Anatocismo, Usura Bancaria, Perizia Conto Corrente, Mutui e Leasing, cropped UsurAinBancA min, anatocismo, usura bancaria, anomalie bancarie

Le banche l’usura e il complotto alla luce del sole

Il rapporto tra gli italiani e le banche non è mai stato tormentato come in questi ultimi anni

Le banche, l, bankcri 300x225, anatocismo, usura bancaria, anomalie bancarie'usura e il complotto alla luce del sole

Le banche

Le banche

Anatocismo, Usura Bancaria,Anomalie bancarie

l’usura e il complotto alla luce del sole

Il rapporto tra gli italiani e le banche non è mai stato tormentato come in questi ultimi anni, complice la crisi economica che ha irrigidito la gestione del credito, tra imprese e consumatori da una parte ed istituti di credito è di fatto scoppiata una guerra, su cui è utile tentare di fare un po’ di chiarezza.

In un Paese come il nostro in cui l’ordinamento giuridico soffre di elefantiasi, quando si tratta di applicare legge ad un caso concreto tutto diventa vago ed opinabile; proprio grazie a questa incertezza, paradossalmente unico elemento oggettivo rimasto al diritto, c’è chi, pianificando le proprie scelte sul presupposto di questa zona grigia, riesce ad ottenere dei vantaggi considerevoli.


Per dare un’idea di tutto questo può servire un piccolo esempio:  una banca italiana, tra le più conosciute, per i versamenti in contanti impiega tre giorni (per non meglio precisate ragioni tecniche) per dare l’effettiva disponibilità delle somme versate, tutto questo in violazione di una norma di legge secondo cui per i versamenti in contanti le date dell’operazione, della valuta e della disponibilità devono coincidere.
Questa pratica sicuramente scorretta, difficilmente comporterà conseguenze per la banca, le possibilità che un cliente porti in giudizio il proprio istituto di credito per una simile “inezia” sono pressoché nulle, ma moltiplicando il singolo piccolo indebito vantaggio per l’enorme numero dei versamenti in contanti presso gli sportelli il profitto realizzato dalla banca diventa davvero ragguardevole.

Sembra evidente che questo perverso rapporto tra vantaggi e rischi derivanti da una violazione di una legge sia pianificato come strategia aziendale in danno di consumatori ed imprese, diversamente non si spiegherebbe la quantità di violazioni della legge (talvolta sistematiche) sull’usura o di quella sulla trasparenza bancaria presenti nei contratti che regolano i diversi rapporti creditizi.

Forse tutto questo non sarebbe possibile se il sistema giudiziario italiano non fosse quello che è, con la durata intollerabile dei processi, con i suoi costi e soprattutto con l’incertezza del diritto esasperata da una giurisprudenza secondo la quale, a volte atti, qualificabili amministrativi (nelle migliore delle ipotesi), come le istruzioni della Banca d’Italia, prevalgono sulla legge o che in materia di usura afferma principi, che ove sostenuti in sede di esame universitario comporterebbero per lo studente il cortese, ma fermo invito da parte del professore di tornare alla prossima sessione, nonché autentiche perle come sentenze con esiti diametralmente opposti per questioni speculari.

E’ altrettanto probabile che, se la Banca d’Italia, il cui capitale dal 1990 è ripartito per oltre il 97% tra gli istituti di credito italiani ed il restante tra assicurazioni, fosse un organo realmente terzo le funzioni di vigilanza, indirizzo e controllo sul sistema creditizio e quelle che in modo sconsiderato la legge sull’usura gli ha attribuito sarebbero state svolte in ben altro modo e con altri effetti sull’intera economia italiana.

Infine all’appello dei corresponsabili non può mancare l’informazione italiana, abilissima ad ignorare la sostanza dei problemi di cui si occupa ed invece tutta presa ad offrire un taglio scandalistisco e pruriginoso delle questioni, senza lesinare “marchette” ad associazioni antiusura, nate come funghi, che offrono la salvezza da banche ed esattori vampiri previo acquisti di perizie bancarie e sottoscrizioni di convenzioni a percentuale sugli ipotetici vantaggi fatti ottenere al cliente.

In definitiva è proprio il caso di dire che tutto complotta perché nulla cambi.
www.usurainbanca.it
Please follow and like us:
follow subscribe, anatocismo, usura bancaria, anomalie bancarie0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

anatocismo | usura bancaria | anomalie bancarie
SEO Automation powered by SEOgenie