Anatocismo, Usura Bancaria, Analisi econometriche

Usura: la Procura di Pistoia applica la sospensione ex art. 20, comma 7, legge n. 44/1999.

Tribunale di Pistoia, Procura della Repubblica – Provvedimento 24 dicembre 2014

Usura: la Procura di Pistoia applica la sospensione ex art. 20, comma 7, legge n. 44/1999.

Usura: la Procura di Pistoia applica la sospensione ex art. 20, comma 7, legge n. 44/1999.

Usura: la Procura di Pistoia applica la sospensione ex art. 20, comma 7, legge n. 44/1999.

Anatocismo, Usura Bancaria,Anomalie bancarie

L’ufficio del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Pistoia, con il provvedimento in commento, ha riepilogato le condizioni di ammissibilità per la concessione dei benefici, in materia di usura, di cui alla legge n. 44/1999 recante “Disposizioni concernenti il Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell’usura”.

Da sottolineare soprattutto il rilievo in merito alla competenza del predetto ufficio per la valutazione e sommaria delibazione della genesi criminale rispetto alla difficoltà solutoria del debitore, che sola giustifica l’attivazione dei meccanismi sospensivi, comunque serventi rispetto alla concessione dei benefici economici di cui alla legge citata, ossia elargizione di una somma di danaro a ristoro del danno patrimoniale subito o concessione di mutuo senza interessi.

Tali adempimenti procedurali non possono che spettare ad esso, per il fatto che, in forza della direzione e coordinamento delle indagini, solo il P.M. possiede l’adeguata conoscenza dell’eventuale origine delittuosa delle pretese creditorie, in quanto tali idonee a far scattare i meccanismi agevolativi e provvidenziali previsti a favore delle vittime.

Infine, il provvedimento dispone:

– proroga di 300 giorni dei termini di scadenza, ricadenti entro un anno dalla data dell’evento lesivo, degli adempimenti amministrativi e del pagamento dei ratei dei mutui bancari e ipotecari, nonché di ogni altro atto avente efficacia esecutiva; – proroga di 3 anni dei termini di scadenza, ricadenti entro un anno dalla data dell’evento lesivo, degli adempimenti fiscali; – sospensione per 300 giorni dei termini di prescrizione e di quelli perentori, legali e convenzionali, sostanziali e processuali, comportanti decadenze da qualsiasi diritto, azione o eccezione, scaduti o che scadono entro un anno dalla data dell’evento lesivo;

– sospensione per 300 giorni dell’esecuzione dei provvedimenti di rilascio di immobili e dei termini relativi a processi esecutivi mobiliari ed immobiliari, ivi comprese le vendite e le assegnazioni forzate

www.usurainbanca.it
Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *